Stefano Ricci

Stefano Ricci: Christmas Party

d8a28d1d-22f0-4b98-b460-a1a0477cf1f3.jpg

Come da tradizione, da oltre dodici anni, il Natale bussa in anticipo alla porta della celebre maison fiorentina Stefano Ricci. Gli oltre 750 ospiti, dipendenti dell’azienda, sono stati accolti al Padiglione delle Nazioni - Fortezza da Basso - sulle note di “White Christmas” e “Jingle Bells” con lo sfondo di una vera giostra di fine Settecento.

Tra gli invitati anche Natasha Stefanenko e, conduttrice d’eccezione della serata, la nota imitatrice Gabriella Germani.

Once ha curato la realizzazione dell’evento.

Stefano Ricci Christmas Party

_X2A3023.jpg

Menù natalizio come nella migliore tradizione, alberi addobbati, trionfi di luci, la slitta, la casa di Babbo Natale, tanta neve e oltre 300m2 di pista di pattinaggio sul ghiaccio. Siamo alla cena di Natale della celebre maison fiorentina Stefano Ricci, evento che si ripete da oltre dieci anni.

Una magia che si è svelata, per gli oltre 700 invitati, nel padiglione Sala delle Nazioni alla Fortezza da Basso.

Stefano Ricci Christmas Party

Il 4 settembre 2015 presso la Stazione Leopolda, si è celebrata la consueta cena di auguri di Natale della maison fiorentina Stefano Ricci. Gli oltre 600 partecipanti, tra dipendenti e ospiti, hanno celebrato - in anticipo, come ogni anno - il Natale nella più classica delle cene aziendali.  

Per l'occasione, Once ha curato ogni dettaglio d'allestimento ricreando una perfetta atmosfera natalizia. Musiche, addobbi, cappellini e, dulcis in fundo, uno straordinario spettacolo in perfetto "Christmas style".

Ponte Vecchio Luci ed Emozioni

PonteVecchioLuciEdEmozioni

Stefano Ricci dona una nuova illuminazione al Ponte Vecchio, luogo simbolo della città e tra i più amati al mondo.
La nuova illuminazione del Ponte Vecchio – che segue la donazione della nuova luce della Loggia de’ Lanzi con cui Stefano Ricci ha festeggiato il 40° anniversario della propria attività al termine di un’indimenticabile sfilata nella Galleria degli Uffizi – è stata al centro dei festeggiamenti del 16 giugno ed è stata accesa da un ospite d’eccezione: il Maestro Andrea Bocelli. Ad accompagnare l’accensione della nuova illuminazione sul Ponte simbolo della città,  anche “Fous de Bassin”, lo spettacolo acquatico sull’Arno realizzato in esclusiva per Firenze dagli artisti francesi della compagnia “Ilotopie”, che hanno fatto vivere ai fiorentini e agli ospiti internazionali una serata unica.

Ilotopie, gruppo di artisti nato nel 1979, si è affermato nel mondo grazie all’unicità delle proprie rappresentazioni, conquistando il pubblico di Mosca, Dubai, Parigi, Lione e Istanbul. Per la prima volta, in Italia, ha presentato uno spettacolo completo dopo le esibizioni, con una piccola presenza, di Venezia (Canal Grande, inaugurazione del Carnevale 2011) e Livorno.

Stefano Ricci, Unicredit ed il Comitato Promotore “Ponte Vecchio, Luci ed Emozioni”, hanno affidato a Once il compito di realizzare questa serata unica selezionando il gruppo di artisti e curando la realizzazione del progetto in ogni sua fase (ideazione e realizzazione allestimenti, cura delle relazioni con le istituzioni, selezione e coordinamento fornitori e personale impiegato, selezione artisti, realizzazione materiale grafico, rassegna stampa, cura di ogni aspetto organizzativo, tecnico e logistico).